Skip to main content

5 cose da fare al Lago di Garda se sei un wine lover: scopriamo insieme le esperienze enogastronomiche più autentiche e i luoghi più suggestivi per una gita fuori porta o un weekend all’insegna del vino e del cibo tra le colline moreniche di Custoza.

Il paesaggio che fa da cornice alle 5 esperienze che vi stiamo per consigliare, è estremamente coinvolgente e bucolico: ci troviamo a sud-est del Lago di Garda, immersi tra le dolci colline moreniche che si snodano tra Custoza e Peschiera. Un territorio vocato alla viticoltura fin dall’antichità, riconosciuto per la qualità dei freschi vini Custoza doc, Bardolino doc e Lugana doc.

Qui, la storia fa da padrona come lo dimostrano i borghi pittoreschi di Borghetto, Custoza e Valeggio sul Mincio che vi conquisteranno grazie alla loro incantevole bellezza e tradizioni enogastronomiche radicate. Vigneti, ulivi e cipressi secolari faranno da sfondo ai vostri momenti regalandovi sensazioni di pace e spensieratezza.

Un luogo estremamente facile da raggiungere, grazie alla posizione strategica dovuta alla vicinanza del casello autostradale di Sommacampagna, l’aeroporto, la città di Verona e il lago di Garda.

Ma quali sono le 5 cose da fare al lago di Garda da non perdere assolutamente se si è amanti della buona tavola e appassionati di vino? Ecco i 5 migliori consigli: 

1- Degustazione alla cieca in cantina 

Cosa ne pensate di una degustazione di vino nelle sale suggestive di una cantina, in cui conoscere il vino lasciandosi guidare dai propri sensi? Una vera e propria avventura nel vino che incuriosirà anche i wine lovers più incalliti! Di cosa si tratta? E’ semplice! 6 Bottiglie in cui l’etichetta viene coperta per poter essere liberi di degustare e poter esprimere le proprie sensazioni senza l’influenza di fattori esterni. Un’esperienza adatta a tutti, con uno spirito ludico e originale. L’esperienza include: Tour guidato della cantina con la titolare, sei vini in degustazione con bottiglie coperte (alla cieca) e guida al riconoscimento degli aromi e sentori a seconda del livello di difficoltà di ciascun presente. 

2- Pranzo al pastificio Remelli a Valeggio sul Mincio


Se siete sempre alla ricerca del ristorante più autentico e consigliato dai locali questo è il posto per voi! Conosciuto per la qualità e la vasta scelta dei tortellini, il pastificio Remelli è un negozio di prodotti locali di altissima qualità con ristorante e un’ottima carta vini. Le stanze dove è possibile pranzare sono varie: dalla piccola salumeria al cortile interno, fino all’antica cantina sotterranea tutta in sassi. Il menù è semplice ma in continua evoluzione, sempre rispettoso della stagionalità degli ingredienti. Oltre ai classici tortellini, ai tortelloni e alla pasta fresca, potete provare la gustosissima carne cotta alla griglia sul grande camino interno. Non possono mancare i dolci fatti in casa. 

Mittagessen in der Pastafabrik Remelli in Valeggio sul Mincio

3 – Degustazione Multisensoriale in cantina

Tra le 5 cose da fare al lago di Garda se ami il vino non puoi certo perderti attività più originale ed esclusiva: la degustazione multisensoriale. Di cosa si tratta? L’esperienza include un tour guidato in cantina seguito dal percorso sensoriale all’interno della barricaia, il tutto dedicato al vino e alle sensazioni. Qui, con l’aiuto della guida esperta, ascolterete suoni, racconti e degusterete il vino in calici in vetro nero in modo da lasciarvi guidare solo dalle vostre sensazioni. Emozionante e coinvolgente, questa degustazione è perfetta per chi ha il desiderio di lasciarsi stupire e conoscere il vino sotto un’altra luce: quella dei sensi. 

4- Wine Yoga in collina al tramonto

Il Wine Yoga al Lago di Garda è un’attività amatissima da chi predilige il contatto con la natura e vuole rilassarsi senza rinunciare ad un ottimo bicchiere di vino. Si tratta di un’esperienza di un’ora circa che ha luogo in cima ad una collina vitata, così da poter beneficiare del panorama e dei meravigliosi colori del tramonto all’orizzonte. Il Wine Yoga comprende la degustazione di due vini della cantina e a fine pratica piatti freddi tradizionali.

5- Una notte in Wine Resort circondato da vigneti

Il Wine Resort sulle colline di Custoza “Casino di Caccia” è un luogo in cui il tempo sembra essersi fermato. Dal 1700 appare immutato ma sempre diverso, un angolo di mondo fuori dal tempo in cui riscoprire la vera bellezza. Qui, circondati dalla leggera quiete dei vitigni, protetti dalle colline e immersi tra la natura potrete vivere a 360° un paesaggio dedito alla viticoltura da tempi antichi. In questo Wine Resort è possibile anche lasciarsi coccolare nel bellissimo ristorante: sapori che diventano ricordi e piatti che si lasciano ammirare. Una cucina che arriva prima di tutto al cuore, fatta di ricerca, di qualità e di passione e ottimi vini locali.

Leave a Reply

*

code